Scialpinismo

  1. Terza gara individuale nella Coppa del mondo maschile di sci alpinismo, terzo trionfo italiano con tre atleti diversi. Il dominio tricolore continua anche a Le Devoluy dopo un finale da brividi: sotto la neve Matteo Eydallin vince al fotofinish con Michele Boscacci precedendolo di appena 21 millesimi, con il francese William Bon Mardion terzo e staccato di un secondo. Per la prima volta fuori dal podio nella stagione il leader della classifica generale, l'altro azzurro Robert Antonioli, che ha chiuso al quarto posto dopo essere passato in testa sia al primo che al secondo giro ed essere rimasto a lungo con gli altri tre protagonisti prima di mollare un po' nel finale. Successo italiano anche nella categoria espoir con Davide Magnini, settimo in assoluto.

    Nella gara femminile dominata dalla francese Axelle Gachet Mollaret, sale ancora sul podio Alba De Silvestro: l'azzurra passa terza al primo giro con 2'10" di ritardo dalla transalpina e a soli 10" dalla leader della classifica generale Claudia Galicia Cotrina, nel secondo giro viene scavalcata anche dall'altra francese Lorna Bonnel, ma in quello conclusivo effettua il controsorpasso che la vale il terzo posto finale. Giulia Murada, sesta assoluta, è ancora la numero uno della categoria espoir, con Mara Martini e Ilaria Veronese a completare un podio tutto italiano.

    Nelle gare juniores, trionfo azzurro tra gli uomini con Giovanni Rossi che ha preceduto il compagno di squadra Sebastien Guichardaz, mentre tra le donne Samantha Bertolina ha chiuso al terzo posto a due secondi dalla svizzera Farquet e a oltre 5 minuti dalla russa Ekaterina Osichkina, oggi assolutamente dominante. Domenica si torna in pista a Le Devoluy per le gare sprint.

    Ordine d'arrivo individuale senior maschile Cdm Le Devoluy (Fra)
    1. EYDALLIN Matteo ITA 1:26'56"144
    2. BOSCACCI Michele ITA +0"021
    3. BON MARDION William FRA +1"278

    Ordine d'arrivo individuale espoir maschile Cdm Le Devoluy (Fra)
    1. MAGNINI Davide ITA 1:28'33"510
    2. ANSELMET Thibault FRA +1'36"442
    3. DRION DU CHAPOIS Maximilien BEl +4'05"979

    Ordine d'arrivo individuale senior femminile Cdm Le Devoluy (Fra)
    1. GACHET MOLLARET Axelle FRA 1:16'17"
    2. GALICIA COTRINA Claudia ESP +1'45"
    3. DE SILVESTRO Alba ITA +2'08"

    Ordine d'arrivo individuale espoir femminile Cdm Le Devoluy (Fra)
    1. MURADA Giulia ITA 1:20'04"
    2. MARTINI Mara ITA +3'25"
    3. VERONESE Ilaria ITA +3'43"

    Ordine d'arrivo individuale junior maschile Cdm Le Devoluy (Fra)
    1. ROSSI Giovanni ITA 1:08'30"2
    2. GUICHARDAZ Sebastien ITA +41"7
    3. PERRETEN Patrick SUI +1'00"8

    Ordine d'arrivo individuale junior femminile Cdm Le Devoluy (Fra)
    1. OSICHKINA Ekaterina RUS 51'59"7
    2. FARQUET Emilie SUI +5'16"7
    3. BERTOLINA Samantha ITA +5'18"8
  2. Ancora grande Italia nella Coppa del mondo di sci alpinismo. A trionfare nell'individuale che ha aperto il programma della tappa di Font Blanca, nel Principato di Andorra, sono stati Robert Antonioli tra gli uomini e Alba De Silvestro tra le donne.

    Antonioli coglie il suo secondo successo in tre gare dopo quello nella sprint a Bischofshofen. L'azzurro è arrivato al traguardo con il tempo di 1h23'30", precedendo di 16"1 il compagno di squadra Matteo Eydallin e di 2'14"1 il francese Xavier Gachet, che ha impedito la tripletta tricolore, anticipando di 5 secondi Davide Magnini, primo nella categoria espoir. Nella top ten della categoria senior maschile anche Nadir Maguet, ottavo, e Michele Boscacci, nono.

    La gara era cominciata con il tentativo di fuga dello svizzero Werner Marti sulla prima salita, dov'era arrivato con ben 36 secondi di vantaggio su Robert Antonioli. L'azzurro ha subito recuperato in discesa, chiudendo in testa il primo giro e a quel punto non ha più mollato la testa della corsa, facendo coppia con Matteo Eydallin e piazzando nell'ultimo giro la zampata decisiva.

    Splendido trionfo anche per Alba De Silvestro che non era riuscita a salire sul podio a Bischofshofen. L'azzurra ha chiuso la gara con il tempo di 1h43'35"1, con 38" di vantaggio sulla spagnola Claudia Galicia Cotrina e sulla francese Lorna Bonnel. La De Silvestro era dietro 44 secondi rispetto alla svizzera Victoria Kreuzer sulla prima salita, ma già al termine del primo giro era nettamente al comando e a quel punto nessuna l'ha più ripresa. Successo tricolore anche nella categoria espoir femminile con Giulia Murada al primo posto davanti alla francese Lena Bonnel.

    La grande giornata italiana è completata da altri due podi nella categoria junior: Sebastien Guichardaz ha chiuso al secondo posto la gara maschile, Samantha Bertolina al terzo quella femminile. Domenica si torna in pista a Font Blanca per le gare vertical.

    Ordine d'arrivo individuale senior maschile Cdm Font Blanca (And)
    1. ANTONIOLI Robert ITA 1:23.30.0
    2. EYDALLIN Matteo ITA +16.1
    3. GACHET Xavier FRA +2:14.1

    4. MAGNINI Davide ITA +2:19.1
    8. MAGUET Nadir ITA +2.47.1
    9. BOSCACCI Michele ITA +2:54.0

    Ordine d'arrivo individuale senior femminile Cdm Font Blanca (And)
    1. DE SILVESTRO Alba ITA 1:43:35.1
    2. GALICIA COTRINA Claudia SPA +37"9
    3. BONNEL Lorna FRA +37"9

    Ordine d'arrivo individuale Espoir uomini
    1. Davide Magnini (ITA)
    2. Thibault Anselmet (FRA)
    3. Maximilien Drion Du Chapois (BEL)

    Ordine d'arrivo individuale Espoir donne
    1. Giulia Murada (ITA)
    2. Lena Bonnel (FRA)
    3. Julia Casanovas Cuairan (ESP)

    Ordine d'arrivo individuale junior maschile Cdm Font Blanca (And)
    1. GAY Aurelien SUI 1:30:53.0
    2. GUICHARDAZ Sebastien ITA +1.22.0
    3. PERRETIEN Patrick SUI +1.55.1

    Ordine d'arrivo individuale junior femminile Cdm Font Blanca (And)
    1. OSICHKINA Ekaterina RUS 1:13.37.1
    2. FARQUET Emilie SUI +7.59.0
    3. BERTOLINA Samantha ITA +10.54.0
  3. DF Sport Specialist, catena di negozi sportivi, punto di riferimento di tutti gli appassionati di sport indoor e outdoor, conferma la sponsorizzazione ufficiale della FISI per la Squadra Nazionale di Sci Alpinismo, maschile e femminile, per la stagione 2018/2019.
    L’azienda conferma la presenza del suo logo sulla tuta che gli atleti della Nazionale indosseranno per la nuova stagione di Coppa del Mondo che prenderà il via il 18 gennaio a Bischofshofen, Austria, per concludersi in aprile a Madonna di Campiglio.
    Il rinnovo della sponsorizzazione era nell’aria, sin da quando, durante la serata “A tu per tu con i grandi dello sport”, organizzata lo scorso aprile con i protagonisti della stagione, Sergio Longoni, Presidente DF Sport Specialist, aveva anticipato la volontà di “continuare ad essere a fianco di una squadra così forte, brillante e di grandi campioni”.
    L’accordo con la FISI conferma la volontà dell’azienda di sostenere la disciplina dello sci alpinismo, da sempre nel dna di DF Sport Specialist.
    “Siamo felici di confermare il nostro supporto alla FISI per la squadra Nazionale di Sci Alpinismo – afferma Sergio Longoni: abbiamo seguito con passione gli atleti durante la scorsa stagione e gioito con loro per gli importanti risultati ottenuti. Lo sci alpinismo rappresenta per la nostra azienda un mercato interessante, seppur di nicchia, nel quale abbiamo sempre creduto e che con piacere vediamo crescere di anno in anno con un numero di appassionati sempre più ampio, che si allarga anche al pubblico femminile.  Agli atleti auguriamo un altro anno ricco di successi.”
    “Ringrazio DF Sport Specialist che per il secondo anno consecutivo ha scelto di sostenere la Nazionale di sci alpinismo – dice Flavio Roda, Presidente FISI -, una delle più forti al mondo, che anche quest’anno si presenta con grandi ambizioni di successo, dopo la Coppa del mondo assoluta conquistata al termine della stagione passata da Michele Boscacci. Lo sci alpinismo è un movimento in crescita che trova nella Nazionale l’ideale testimonial per i tantissimi appassionati italiani”.
    Per i tesserati FISI e gli sci club associati, DF Sport Specialist offre uno sconto per gli acquisti nei suoi punti vendita e online su www.df-sportspecialist.it: per i dettagli della convenzione http://www.fisi.org/federazione/tesseramento/altre-convenzioni.
  4. Le strade della Federazione Internazionale dello sci alpinismo (ISMF) e il circuito LGC (La Grande Course) si dividono. Nella stagione 2018/19 appuntamenti del calendario internazionale come Altitoy Ternua, Pierra Menta, Millet Tour du Rutor Extrême e Patrouille des Glaciers non assegneranno più punti per la Coppa del mondo, ma andranno a formare una classifica a parte. A questo le tappe rimangono sei: Bishofshofen (Autria) dal 18 al 20 gennaio 2019 con sprint e individuale), Font Blanca (And) il 27 e 28 gennaio 2019 con individuale e vertical race, Devoluy-La Grande Trace (Fra) il 2 e 3 febbraio con individuale e sprint, Beidahu-Jilin (Chn) dal 20 al 22 febbraio 2019 con individuale, sprint e vertical race, Disentis (Svi) il 23 e 24 marzo con individuale e vertical e Mdadonna di Campiglio (Ita) dal 3 al aprile 2019 con sprint, vertical e individuale. I Mondiali sono in programma Villars sur Ollon (Svi) dal 9 al 16 marzo 2019.
  5. Il Presidente Flavio Roda ha ufficializzato con delibera numero 33 del 7 agosto 2018 la compsizione della squadra di sci alpinismoper la prossima stagione di competizioni. Confermato alla guida del team in qualità di direttore tecnico Stefano Bendetti, saranno nove i componenti della squadra di Coppa del mondo, mentre le formazioni giovanili verranno comunicate nelle prossime settimane. Ecco la lista:

    Direttore tecnico BENDETTI Stefano SC Brenta Team

    SQUADRA SENIOR MASCHILE

    ANTONIOLI Robert    CS Esercito
    BOFFELLI William     SC Roncobello AD
    BOSCACCI Michele   CS Esercito
    EYDALLIN Matteo       CS Esercito
    LENZI Damiano         CS Esercito
    MAGUET Nadir           CS Esercito
    NICOLINI Federico    SC Brenta Team

    SQUADRA SENIOR FEMMINILE

    DE SILVESTRO Alba  CS Esercito
    TOMATIS Katia             SC Tre Rifugi CAI