Combinata nordica

  1. Viaggia verso la Svezia la squadra "A" di combinata nordica, impegnata in un raduno che comincia domenica 5 luglio e si conclude mercoledì 8 luglio. Il direttore tecnico Federico Rigoni ha convocato il classico quartetto composto da Samuel Costa, Aaron Kostner, Raffaele Buzzi e Alessandro Pittin, a cui si aggiunge Giulio Bezzi. L'allenamento sarà coordinato dal nuovo allenatore responsabile Danny Winkelmann e dal tecnico Ivan Lunardi. Insieme ai colleghi uomini saranno impegnate le quattro ragazze della squadra femminile che, una volta rientrate in Italia, si sposteranno direttamente a Predazzo fino a venerdì 10 luglio con Daniela Dejori, Annika Sieff, Veronika Gianmoena e Lena Prinoth e il tecnico Ivo Pertile.
  2. Due giorni di lavoro a Predazzo per il quartetto che compone il gruppo "A" di combinata nordica. Il direttore tecnico Federico Rigoni ha convocato Samuel Costa, Aaron Kostner, Raffaele Buzzi e Alessandro Pittin, accompagnati dai tecnici Danny Winkelmann e Ivan Lunardi. Stessa data e medesima località anche per le ragazze della squadra femminile con Daniela Dejori, Annika Sieff, Veronica Gianmoena e Lena Prinoth, segte dai tecnici Ivo Petile, Francesco Benetti e Veronika Broll.
  3. La stagione 2020/21 della combinata nordica annuncia l'importante novità della nascita del circuito di Coppa del mondo femminile, programmata provvisoriamente dalla Fis in cinque tappe, in attesa dell'ufficialità prevista nelle prossime settimane, in base allo sviluppo della situazione sanitaria legata al Covid-19. Oltre alla Coppa del mondo, il calendario propone anche la prima volta dei Mondiali a Oberstdorf dal 23 febbraio al 7 marzo. La squadra italiana sta lavorando da qualche anno su un team di giovani speranze, che ben si sono comportate nelle gare di Alpen Cup, un progetto guidato dall'esperto Ivo Pertile. "Sono circa cinque anni che stiamo investendo sui giovani sia in campo maschile e che in campo femminile - racconta il tecnico trentino -. La nascita di una Coppa del mondo rappresenta un primo immportante passo per le ragazze, che hanno maturato esperienze importanti nella passata stagione come i Giochi Olimpici Giovanili e i Mondiali juniores, l'intenzione della Fis è sviluppare questo percorso in vista delle Olimpiadi di Milano-Cortina 2026. Negli ultimi due anni la crescita del movimento è stata forte, le start list si sono allargate e molte nazioni stanno investendo come Norvegia, Giappone, Austria e Germania. Pure l'Italia si è adeguata perchè era necessario rimanere al passo".

    Il gruppo femminile si preannuncia vario e logicamente con ampi margini di miglioramento. "Gianmoena è un po' la chioccia nonostante sia giovane, perche arriva dal mondo del salto - spiega Pertile -. E' uscita da un infortunio, per questo motivo ha margine di crescita. Dejori ha fatto buone cose in Alpen Cup, possiede buon potenziale. Sieff ha già fatto buoni risultati sia nel salto che in combinata ed è arrivata seconda nella classifica di Alpen Cup, Lena Prinoth si è operata alla schiena per un piccolo difetto di crescita che l'hanno costretta allo stop nelle ultime due stagioni, adesso sta riprendendo gradatamente ma aveva mostrato grandi potenzialità. Nella squadra B Greta Pinzani e Martina Zanitzer stano facendo un percorso di crescita e al loro fianco cresceranno ragazze giovanissime come Camilla Comazzi e Asia Marcato, che rientrano in un percorso teso a coinvolgere il maggior numero di atlete per fare sviluppare le loro competenze in base alle rispettive capacità. Negli ultimi due anni il livello medio si è alzato fortemente, lo spartiacque è nel 2022 quando verrà presa la decisione definitiva se promuovere la combinata nordica femminile nel progamma olimpico a partire dal 2026".
  4. SQUADRE COMBINATA NORDICA 2020 2021 1SQUADRE COMBINATA NORDICA 2020 2021 2
  5. Il sub comitato tecnico di combinata nordica della Federazione Internazionale riunitosi nei giorni scorsi ha definito il calendario preliminare della prossima stagione di Coppa del mondo, che sarà definitivamente approvato nel prossimo mese di settembre. La grossa novità è rappresentata dall'esordio del circuito femminile, che assegnerà anche il titolo iridato nella rassegna di Oberstdorf.  

    In campo maschile sono previste quattordici tappe per trentuno gare complessive, anche se rimangono da stabilire due località. L'esordio è previsto con il consueto Ruka Opening, in Finlandia, dal 27 al 29 novembre. Poi seguiranno Lillehammer, una tappa da definire e Ramsau prima della pausa natalizia. La seconda fase si aprirà il 23 gennaio a Otepae (Est), per poi approdare a Chaux-Neuve (Fra), Val di Fiemme (con due Gundersen e una team sprint dal 15 al 17 gennaio), Lahti (Fin), Seefeld (Aut), Klingenthal (Ger), Pechino (Chn) e località da stabilire, preludio dei Mondiali tedeschi dal 23 febbraio al 7 marzo. L'ultima parte scatta da Oslo il 12 marzo e si conclude a Schonach il 20/21 marzo con le finali. Le donne invece esordiranno a Lillehammer il 4/5 dicembre, poi andranno a Otepae (Est) e Schonacch (Ger) il 20 marzo. I Mondiali juniores si diputeranno a Zakopane (Pol) dall'1 al 7 febbraio 2021, mentre i calendari estivi di Grand Prix, Continental Cup e Youth Cup sono soggetti allo sviluppo della situazione sanitaria legata al Covid-19.

    Il calendario preliminare della Cdm maschile 2020/21:
    Ven. 27/11/20 - Gundersen HS142/5 km Ruka (Fin)
    Sab. 28/11/20 - Gundersen HS142/10 km Ruka (Fin)
    Dom. 29/11/20 - Gundersen HS142/10 km Ruka (Fin)     
    Sab. 05/12/20 - Gundersen HS98/10 km Lillehammer (Nor)
    Dom. 06/12/20 - Gundersen HS140/10 km Lillehammer (Nor)
    Sab. 12/12/20 - Gundersen in località da stabilire
    Dom. 13/12/20 - Gundersen in località da stabilire
    Sab. 19/12/20 - Gundersen HS98/10 km Ramsau (Aut)
    Dom. 20/12/20 - Gundersen HS98/10 km Ramsau (Aut)
    Sab. 02/01/21 - Gundersen HS97/10 km Otepae (Est)
    Dom. 03/01/21 - Gundersen HS97/10 km Otepae (Est)
    Sab. 09/01/21 - Gundersen HS115/10 km Chaux-Neuve (Fra)
    Dom. 10/01/21 - Gundersen HS115/10 km Chaux-Neuve (Fra)
    Ven. 15/01/21 - Gundersen HS104/10 km Val di Fiemme (Ita)
    Sab. 16/01/21 - Team sprint HS115/2x7,5 km Val di Fiemme (Ita)
    Dom. 17/01/21 - Gundersen HS115/10 km Val di Fiemme (Ita)
    Sab. 23/01/21 - Gundersen HS130/10 km Lahti (Fin)
    Dom. 24/01/21 - Team sprint HS130/2x7,5 km Lahti (Fin)
    Ven. 29/01/21 - Gundersen HS115/5 km Seefeld (Aut)
    Sab. 30/01/21 - Gundersen HS115/10 km Seefeld (Aut)
    Dom. 31/01/21 - Gundersen HS115/15 km Seefeld (Aut)
    Sab. 06/02/21 - Gundersen HS140/10 km Klingenthal (Ger)
    Dom. 07/02/21 - Gundersen HS140/10 km Klingenthal (Ger)
    Sab. 13/02/21 - Gundersen HS140/10 km Pechino (Gia)
    Dom. 14/02/21 - Team HS140/4x5 km Pechino (Gia)
    Sab. 20/02/21 - Gundersen in località da stabilire
    Dom. 21/02/21 - Gundersen in località da stabilire
    Sab. 12/03/21 - Gundersen HS134/10 km Oslo (Nor)
    Dom. 21/12/21 - Gundersen HS134/10 km Oslo (Nor)
    Sab. 20/03/21 - Gundersen HS100/10 km Schonach (Ger)
    Dom. 21/03/21 - Gundersen HS100/15 km Schonach (Ger)

    Il calendario preliminare della Cdm femminile 2020/21:
    Sab. 05/12/20 - Gundersen HS98/5 km Lillehammer (Nor)
    Dom. 06/12/20 - Gundersen HS98/5 km Lillehammer (Nor)
    Sab. 02/01/21 - Gundersen HS97/5 km Otepae (Est)
    Dom. 03/01/21 - Gundersen HS97/5 km Otepae (Est)
    Sab. 20/03/21 - Gundersen HS106/5 km Schonach (Ger)